[23 Maggio 2015] Waterloo ed il Congresso di Vienna

200 anni Waterloo: al via celebrazioni

Dieci metri sotto il campo battaglia, tra cimeli e video in 3D

Al via le celebrazioni per il bicentenario della battaglia di Waterloo. In attesa della rievocazione ufficiale dell'evento che segno' le sorti dell'Europa, ha aperto al pubblico il Memorial 1815, un museo iper-tecnologico, costato 20 milioni di euro, che si prefigge di raggiungere 500.000 visitatori l'anno. Il Memorial, costruito 10 metri sotto terra nel luogo dove 200 anni fa inglesi e prussiani posero fine all'epopea napoleonica, raccoglie cimeli storici, divisi ed armi.
.
INSERIRE IN ALTO A DESTRA, NELLA SEZIONE "RICERCA", le parole "Waterloo", oppure "Congresso di Vienna" e troverete molto materiale.

Purtroppo, per questa data abbiamo perso il treno per sempre!

Si poteva ricordare il Consalvi attraverso la storia napoleonica, ma non è stato possibile.

Fortunatamente, abbiamo ancora un'ultima data a portata di mano e cioè i 200 anni dalla morte del Consalvi, che cadranno nel 2024.

Per quella "ultima" occasione vedremo di mettere in movimento la stessa organizzazione che nel 2007 ricordò i 250 anni dalla sua nascita, cercando di migliorare il risultato, intervenendo in luoghi dove il Consalvi è conosciuto ed apprezzato, come Venezia, Parigi, Reims, Vienna e, naturalmente, Roma (in ordine storico).


Prima di quella data, avremo solo un'altra possibilità di ricordare il Consalvi, anche se in coabitazione con altri "Personaggi" come il pittore Anselm Feuerbach, nella Città di Anzio, grazie all'attività dello storico locale Dott. Vincenzo Monti. Data ancora da stabilire, ma sicura!

   






Realizzazione siti