[14 Aprile 2014] Thomas Eulenberg mi scrive da Dusseldorf

Bisogna essere fortunati nelle ricerche!
.
Debbo dire che, sino ad ora, il sottoscritto è stato quasi sempre fortunato!
.
L'aver trovato, prima il romanzo "Nanna und Feuerbach" di Herbert Eulenberg e, poi, addirittura il nipote Thomas ed anche la "Fondazione", direi che è il massimo della fortuna.
.
Speriamo, ora, che con le più recenti informazioni avute da Thomas Eulenberg, io riesca a trovare finalmente "il documento mancante" su Anna Risi, ovvero il certificato di morte, che possa darmi la sicurezza che la Anna Risi, sepolta al Verano e deceduta nel 1900, sia proprio la Anna Risi del pittore tedesco Anselm Feuerbach.
.
Per le ultime notizie su quanto sopra, vedere nei links:
.
http://www.brunacci.it/1902---herbert-eulenberg-a-roma.html
.
http://www.brunacci.it/1946---herbert-heulenberg.html
.
http://www.brunacci.it/lucia-brunacci--1848-1931-.html






Realizzazione siti