[25 Gennaio 2014] Riceviamo da Marco Quarantotti di Tuscania

Riceviamo da Marco Quarantotti, che qui ringraziamo, due certificati di morte di Giovanni e Carlo Brunacci, ultimi discendenti della Casa Brunacci di Tuscania (Viterbo), ambedue deceduti ad una ragguardevole età, ma celibi.
.
Purtroppo la ricerca sulla Famiglia Brunacci di Tuscania non è completa, perchè manca l'anello di congiungimento tra il Brunacci, proveniente da Pisa, deceduto e sepolto a Viterbo nella Chiesa di S. Sisto ed il primo Brunacci giunto a Tuscania nel 1530 circa.
.
http://www.brunacci.it/album_37.html
.
http://www.brunacci.it/i-brunacci-di-viterbo.html
.
Non ho avuto modo anche di completare l'albero genealogico degli ultimi Brunacci tuscanesi.
.
Speriamo che Marco Quarantotti, rileggendo quanto ho trovato sino ad ora, possa aiutarmi a risolvere quanto è ancora in sospeso. Tornerei volentieri a Tuscania a completare la ricerca. Per quanto riguarda le origini, invece, lo stemma fiorentino su Casa Brunacci in Piazza S. Marco, essendo in contrasto con lo stemma pisano, ci mette in difficoltà.
.
http://www.brunacci.it/viterbo---tuscania.html
.
Comunque, dalla Casa Brunacci di Tuscania discendono due noti personaggi: il Card. Ercole Brunacci Consalvi e Lucia Brunacci, la modella romana del pittore tedesco Anselm Feuerbach. Personaggi che verranno ricordati il prossimo anno ad Anzio, l'uno perchè si rifugiava volentieri a Porto di Anzio, per motivi di salute e l'altra perchè sulla spiaggia di Anzio rappresentò l'Ifigenia e la Medea nelle famosissime opere di Anselm Fuerbach.






Realizzazione siti