Interventi pubblicati su NEOCLASSICO
 

A titolo di cronaca, comunico che la società NEOCLASSICO, distributrice degli ATTI CONSALVIANI, mi ha comunicato che sono state vendute tutte le copie stampate (ca. 300).
.
Appena ho avuto questa informazione, ho chiesto alla stessa società se potevo avere il permesso di inserire nel mio sito gli inteventi dei relatori.
.
Questa è la risposta della società NEOCLASSICO:
.
Gentile Maurizio Brunacci,
gli articoli pubblicati sulla rivista non sono proprietà intellettuale della stessa ma degli autori che, in assenza di contratti esclusivi di cessione - che non ci sono - mantengono tutti i diritti sul loro lavoro, compreso quello di ripubblicarlo come e dove meglio credono. E' a loro, pertanto che dovrebbe rivolgersi per il consenso.
Per quanto ci riguarda nulla osta alla pubblicazione del materiale sul suo sito. Un saluto cordiale, Riccardo Cepach
.

*************************************
> dott. Riccardo Cepach
> Museo Sveviano / Svevo Museum
> Museo Joyce / Joyce Museum
> via Madonna del Mare, 13
> 34123 - TRIESTE (IT)
-------------
A cui, per evitare problemi con i Relatori, ho così risposto:
.
"Naturalmente, mi limiterò ad inserire nel mio sito solo i miei interventi e le prefazioni dei Cardinali Diaz e Bertone. Eviterò di inserire gli interventi dei relatori senza il loro preventivo consenso.
Grazie. Cordiali saluti
."
------------------------------------------------------------------------------------------------
Per cui, inizierò a riportare qui di seguito nel mio sito solo i miei interventi e le prefazioni dei Cardinali Diaz e Bertone.
.
Dagli ATTI del Convegno di Roma, 8 giugno 2007, "Il Cardinale Ercole Consalvi, 250 anni dalla nascita", pubblicati dal NEOCLASSICO di Trieste, inserisco qui di seguito, in .pdf,  i seguenti interventi (cliccare sui titoli):
...
La "Prefazione" del Card. Ivan Dias, a pag. 8.
.
"Il terzo Comitato Consalviano" di Maurizio Brunacci, a pag. 12.
.
"Ercole Consalvi, una singolare personalità ecclesiastica" del Card. Tarcisio Bertone, a pag. 20.
.
"La Famiglia di Ercole Consalvi" di Maurizio Brunacci, a pag. 146.
----------------------------------------------
Non posso ancora inserire gli interventi di Regoli, Cesareo, Roveri, Riccio e Cremona, non avendo ancora loro richiesto l'autorizzazione.
-----------------------
Ho appena ricevuto, oggi 7.6.2012, l'ok dal prof. Alessandro Cremona, di cui lo ringrazio ed inserisco qui di seguito la sua risposta ed il suo intervento nel Convegno del 2007, pubblicato su Neoclassico:
.
Caro Maurizio, 
approvo senz’altro l’iniziativa e ti autorizzo a pubblicare on line il mio testo, esplicitando però che i diritti sono riservati all’autore.

Un caro saluto
Alessandro Cremona
Curatore Storico dell'Arte
Sovraintendenza BB.CC. di Roma Capitale
Direzione Tecnico-Territoriale
U.O. Ville e Parchi storici
.
"Consalvi ed i progetti del 1805 per l'area Flaminia a Roma"
di Alessandro Cremona: (cliccare sulle pagine)
- da pag. 124 a pag. 135 
- da pag. 135 a pag. 145.
-----------------------------------------
Poco fa ho ricevuto anche la risposta della dr.ssa Bianca Riccio:
.
"Si certamente. Cordialmente. Bianca Riccio"
.
Ringrazio la dr.ssa Bianca Riccio ed inserisco qui di seguito anche il suo intervento:
.
"Consalvi tutelare dei beni artistici per conto di Pio VII e le sue relazioni con Canova, gli scavi del foro e la duchessa di Devonshire", di Bianca Riccio, a pag. 110.
-----------------------------------------
.
Mancano ora solo le risposte dei Prof.ri Regoli, Cesareo e Roveri.
----
Anche il prof. Alessandro Roveri mi da il suo assenso senza pensarci su due volte. Il suo messaggio dice: "Inoltro subito il mio assenso".
.
Per leggere l'intervento del prof. Roveri, a pag. 104, cliccare su:
"Consalvi al Congresso di Vienna".
---
Con quest'ultimo inserimento, penso di ritenermi soddisfatto.
.
Non me la sento di riscannerizzare i lavori dei prof.ri Regoli e Cesareo perchè, essendo lavori con molte immagini, mi vengono dei file troppo pesanti per poterli inserire su questo sito. Dovrei dividerli in più parti, ma è troppo faticoso. Per cui ringrazio di nuovo tutti e ... chiudo qui.






Realizzazione siti