[13 Dicembre 2019] Gli Orsini di Bracciano, Lamentana, Amatrice.
Dopo aver visto la serie televisiva sui Medici, trasmessa da RAI 1, accortomi di un errore sul Conclave del 1484, ho pensato di inserire l'albero genealogico del ramo degli Orsini di Bracciano, Mentana, Amatrice, e la dovuta spiegazione, dove è evidente tale errore.
.
Tale inserimento, essendo per ora solo una bozza, sarà possibile di successive integrazioni.
.

ALBERO GENEALOGICO DEGLI ORSINI

DI BRACCIANO – LAMENTANA -AMATRICE

CARLO ORSINI
di Bracciano
muore nel 1430 ca.

Figli di Carlo:

Paola Clarice, sposa Lorenzo Orsini di Monterotondo

Giovanni (+1478), Arcivescovo di Trani

Napoleone (+1480), Conte di Tagliacozzo, sposa Francesca Orsini di Monterotondo

Bartolomea, sposa Aldobrandino Orsini di Pitigliano

Costanza, sposa Ulisse di Mugnano

Roberto (+1479), Conte di Tagliacozzo, sposa Violante e Caterina Sanseverino

Bertoldo

Maddalena (+1465), sposa Giacomo Orsini di Monterotondo. Figlia: Clarice Orsini de' Medici.

Latino (1416-1477), Cardinale, padre di Paolo (ramo di Mentana)

capostipide del ramo Orsini di Lamentana ed Amatrice poi.

 

LAMENTANA

Latino di Carlo, cardinale (1416-1477)

Paolo di Latino (+18.01.1503), fatto strangolare da Cesare Borgia a Castel della Pieve.

Camillo di Paolo (1491-1559), sposa Brigida Orsini ed Elisabetta Baglioni a Castiglion del Lago nel 1520, sorella di Orazio Baglioni di Perugia.

 

Figli di Camillo:

Paolo (1517- 03.03.1581), sposa nel 1541 Lavinia Franciotti Della Rovere,

muore a Venezia, dove fu sepolto nella Chiesa di S.M. dell'Orto.

Giulia, sposa Baldassarre Rangoni.

Latino (1517-1586), muore a Cipro, sposa Lucrezia Salviati e Porzia Vitelli

Maddalena (1534-1605), sposa Lelio dell'Anguillara di Ceri, poi monaca a Monte Cavallo

Giovanni, muore nel 1580 contri i Turchi, sposa Porzia dell'Anguillara di Ceri.

La figlia Olimpia (+1616) sposa Federico Cesi (1562-1630) (Accademia dei Lincei).

 

Figli di Latino:

Fabio (+x.11.1599), Reggente archivio pontificio, amico del Tasso,

fu assassinato da un contadino, nel novembre del 1599, in Incisa d'Asti nel Monferrato.

Virginio (1567-1596), sposa Beatrice di Jacopo Vitelli di Amatrice, muore in guerra a Grotte.

Francesco
---

Nel 1589 a Mentana viene battezzato un figlio di Virginio e Beatrice.

"Camillo figlio dell'Ill.mo Signore Virginio e dell'Ill.ma Signora Beatrice"

Nel 1594 Virginio e Beatrice lasciano Lamentana e si trasferiscono in Amatrice.

Vendettero Mentana il 21.07.1594.


AMATRICE

Figli di Virginio, Marchese di Lamentana e Amatrice:
.

Livia, sposa Giovanni Savelli, 2° Duca di Castel Gandolfo.

Francesco, cade in guerra a Porta Pradella nel 1630.

Giovanni Giacomo, monaco francescano minore.

Camillo, nato a Lamentana nel 1589, Prelato della Segnatura Apostolica.

Paolo (+infante).

Virginio Mondello, nasce dopo la morte del padre (1596/7 – 1616).

Latino (+1617), sposò in prime nozze Caterina Togato e in seconde nozze Porzia Caetani (+22.01.1638), dalla quale ebbe quattro figli: Alessandro Maria (1611-23.01.1692), Beatrice (+1658), Clarice e Latino.

Beatrice, la quale sposa Francesco Barile e Francesco Caracciolo.

Latino fu al servizio dello Stato Pontificio, del Ducato di Mantova, della Repubblica di Venezia e del Sacro Romano Impero. Morì nel 1617 durante l'assedio di Gradisca.

----------------------------

Alessandro Maria (1611-23.01.1692), figlio di Latino (+1617), sposa Anna Maria Caffarelli il 17.05.1636 ed Anna Maria Grifaldi, mentre era prigioniero a Castel S. Angelo.

Accusato dell'omicidio della 1° moglie, fu graziato il 27.09.1677.

Fece testamento a favore di Flavio Orsini di Bracciano, a cui lasciò i beni di Amatrice e quelli di Mantova, in cambio di una rendita a vita per la sua seconda moglie.

Alessandro Maria ebbe vari figli: Camilla (+infante), Virginio (+infante), Latino (+ a 15 anni), Costanza (+infante), Cecilia, che a 23 anni sposa Capponi, Conte di S. Raffaele.


Questo ramo di Amatrice si estingue con:

Francesco Maria Felice (+1689)

(figlio di Alessandro e di Anna Maria Grifaldi

nato mentre il padre Alessandro era prigioniero a Castel S. Angelo.)

 

Francesco Maria Felice Orsini, Marchese di Perné,

il 17.05.1658 sposa Clarice di Maerbale Orsini di Bomarzo,

muore nel Collegio dei Gesuiti a Vienna nel 1689 prima del padre,

fa testamento a favore dell'Imperatore Leopoldo.
----------------------------------------------------------------------------

Conclave del 1484

Nel Conclave del 1484, in cui fu eletto Papa Innocenzo VIII (Giovanni Battista Cybo), erano presenti i seguenti elettori cardinali:

Raffaele Sansoni Riario Della Rovere

Giovanni Colonna

Giovanni d'Aragona

Ascanio Maria Sforza Visconti

Giovanni Giacomo Schiaffinato


Giovanni Battista Orsini (1450-1503)

il quale fu fatto avvelenare dai Borgia

era figlio di Lorenzo di Monterotondo e di Clarice Paola Orsini,

altra sorella del Card. Latino Orsini (1411-1477).

La Clarice Orsini, moglie di Lorenzo il Magnifico, era, quindi, sua cugina..

 

Giovanni Michiel

Giuliano Della Rovere (Papa Giulio II dal 01.11.1503 - 21.02.1513)

Domenico Della Rovere

Francesco Todeschini Piccolomini (Papa Pio III dal 22.09.1503 - 18.10.1503)

Giovanni Battista Zeno

Girolamo Basso Della Rovere

Giovanni Battista Cybo (Papa Innocenzo VIII dal 29.08.1484 - 25.07.1492)

Rodrigo Borgia (Papa Alessandro VI dal 11.08.1492 - 18.08.1503)

Philibert Hugonet

Oliviero Carafa

Giovanni Arcimboldi

Giovanni Battista Savelli

Juan Margarit i Pau

Stefano Nardini

Marco Barbo

Pietro Foscari

Giovanni Conti

Gabriele Rangone

Jorge da Costa

 

Nel telefilm "I Medici", trasmesso nel dicembre del 2019 da RAI 1, vi è un errore macroscopico.

Al momento del Conclave del 1484, quando fu eletto Papa Innocenzo VIII (Giovan Battista Cybo), tra gli elettori di Clemente VIII è stato inserito il Card. Latino Orsini, invece del nipote Giovanni Battista Orsini. Latino Orsini era deceduto 7 anni prima, nel 1477.

Il Card. Giovanni Battista Orsini fu fatto avvelenare dai Borgia.

Paolo, figlio del Card. Latino Orsini, anch'egli Signore di Lamentana, fu fatto strangolare da Cesare Borgia a Castel della Pieve.

Camillo Orsini, figlio di Paolo, rimasto orfano a 10 anni, divenne anch'egli Signore di Lamentana.

 

Per quanto riguarda "I Medici", dopo Papa Borgia fu eletto:

Leone X (Giovanni de' Medici), Papa dal 09.03.1513 al 01.12.1521.

E, dopo Adriano VI (Adriaan Florenszoon Boeyens)

Papa dal 09.01.1522 al 14.09.1523,

fu eletto Clemente VII (Giulio de' Medici), Papa dal 19.11.1523 al 25.09.1534.

 





Realizzazione siti