Giovanni Majani ed Ifigenia Brunacci
DISCENDENTI
di Ifigenia Brunacci e Giovanni Majani
---
---
Nella sezione MARCHE, alla voce RIPE SAN GINESIO, avevo inserito le seguenti informazioni:
3 AGOSTO 2007
"Oggi, 3 agosto 2007, ho ricevuto una mail molto interessante, che spero abbia ulteriori sviluppi. Ha preso contatto con il sottoscritto un discendente di Ifigenia Brunacci Maiani, che tempo addietro abitava in questo paesino. Potrebbe essere interessante, perchè l'anno scorso, trovandomi all'Archivio di Stato di Camerino, mi erano capitati tra le mani 2 documenti notarili del 1796 e del 1802, redatti dal Notaio Francesco Brunacci di Ripe San Ginesio. Bisogna approfondire!"
---
Poi, purtroppo, più nulla! Il contatto si è interrotto.
---
Due anni e mezzo dopo, ricevo una mail da uno storico di Ripe San Ginesio, il sig. Mauro Crispini, il quale mi da delle informazioni sulla Ifigenia Brunacci:
9 FEBBRAIO 2010
"La signora Ifigenia Brunacci fu Pietro e fu Ghiselli Brunilde (o Romilde) nacque a Civitanova (Marche) il giorno 8 maggio 1835 per andare a Roma nel corso del 1866 dove penso sia poi morta.
Facendo una ricerca per altra cosa su Google mi sono imbattuto nel vostro sito e siccome sono un modesto appassionato di storia locale non ho resistito e mi sono subito registrato.
Ho studiato il piccolo archivio Parrocchiale di questo piccolo paese dell’entroterra maceratese prima per trovare la mia genealogia e poi per conoscere di più il passato nei suoi particolari: Ripe San Ginesio ha una storia particolare e non esagero nel dire che nelle sue vicende ha ispirato il padre del diritto internazionale, Alberico Gentili di San Ginesio. La Famiglia Maiani ha amministrato Ripe in pratica dal 1500 fino a fine 1800 e il paese non poteva avere amministratori più onesti, probi, cattolici.
L’ultimo dei Maiani è stato Giovanni che, ed ecco il punto, si sposò con Brunacci Ifigenia . I Maiani hanno lasciato Ripe verso il 1895 e non si hanno più tracce.”
---
Mi chiede, inoltre, di metterlo in contatto con il discendente della Ifigenia, che mi aveva contattato precedentemente.
---
Avendo perso i dati di riferimento del signore che mi aveva contattato e mai più risentito, misi un annuncio sul mio sito, a cui, dopo vari mesi, ebbi finalmente risposta.
---
Così, nel dicembre del 2010, ho conosciuto personalmente i discendenti di Ifigenia Brunacci Majani, i quali risiedono a Roma. Sono i coniugi Clarice Pizzicaria ed il marito Claudio Mancini. Mi hanno dato una copia del loro albero genealogico e mi hanno fatto vedere un bel disegno della Ifigenia. Disegno che ho fotografato ed inserito nella galleria fotografica, insieme ad altre foto dal sottoscritto scattate al Verano di Roma, dove Ifigenia è sepolta.
---
Grazie ai documenti visionati, ho constatato che Ifigenia di Ripe San Genesio appartiene al ramo dei Brunacci di Civitanova (dove è nata), discendenti dei Brunacci di Tuscania, a cui apparteneva il Card. Ercole Brunacci Consalvi.
---
Ifigenia nacque nel 1835, 11 anni dopo la morte del Cardinale suo antenato, mentre il marito Giovanni Majani nacque nel 1808 ed aveva già 16 anni quando il Cardinale morì. 27 anni di differenza tra Ifigenia ed il marito.
Praticamente, scopriamo che fu proprio Lei, insieme ai fratelli Brunacci di Civitanova a tramandare ai propri figli e nipoti le proprie origini e la parentela con il Cardinale.
Fu, infatti, il nipote del fratello Ignazio (1812-1859), avv. Ignazio (stesso nome del nonno) di Civitanova (1870-1928), a promuovere nel 1924 il I° Centenario della morte del Cardinale.
---
ALBERO GENEALOGICO di IFIGENIA BRUNACCI e di GIOVANNI MAJANI:
---

IFIGENIA
di Pietro Brunacci e Ghiselli Brunilde (?)
nasce a Civitanova
l'8.5.1835
e muore a Roma
il 18.1.1903

Ifigenia sposa Giovanni Majani di Ripe San Ginesio (Marche), il quale nasce il 24.2.1808 e muore nel 1893.
Ifigenia ha 27 anni in meno del marito.
Ifigenia si trasferisce a Roma nel 1886 ca., mentre il marito muore a Ripe S.G., dove fu Sindaco dal 1860 al 1893, anno della sua morte. 

 Figli:
 
Emma
n. 15.11.1857
m. 5.4.1893

sposa Vincenzo Angerilli, Sindaco di S. Ginesio.
(Ifigenia, quando nasce Emma, ha 17 anni)

Ciro
n. 22.5.1859
m. 9.6.1926

sposa Angela Focaccetti (1863-1952). Figlia: Ines (1855-1975), che sposa Francesco Piersanti (1880-1928).

Elodice
n. 7.3.1865
m. 26.9.1920 a Roma

sposa Torquato Isolani di Narni.

Cesare
n. 25.6.1867

 ---

Clarice
n. 30.9.1869
m. 5.5.1965 a Roma

sposa Ernesto Pizzicaria.
1 figlio: Vasco che sposa Maria Grazia Giuffrè.
La loro figlia Clarice sposa Claudio Mancini, i quali
si mettono nel 2010 in contatto con il sottoscritto.

Laura
n. 27.9.1872
m. ...

 

 

 






Realizzazione siti