Bibliografia
Bibliografia del Prof. BRUNO BRUNACCI
-          Sul riflusso tonico diffuso. Nota preventica (Boll. Sc. Med. di Bologna, a. 79, ser. VII, VIII.
-          Il riflesso tonico diffuso e le soluzioni saline ipertoniche (Zeitschr. f. Allgm. Physiol., IX, 1909).
-          Azione della cute (palmare e plantare) sulle ureidi (Atti della R. Acc. dei Fisiocritici in Siena, n. 7, 1910).
-          Sulla funzione secretoria della parotide nell’uomo.Nota I: “Influenza della qualità dello stimolo sulle proprietà fisico-chimiche della saliva parotidea” (Arch. di Fisol., VIII, 1910).
-          Su la concentrazione molecolare di alcune parti del nevrasse (in collab. con C. Tumiati), (Id., XI, 1912).
-          Ricerche sulla secrezione biliare nell’uomo (Atti R. Acc. dei Fisiocr. in Siena, n. 1-2, 1912).
-          Sull’adattamento degli anfibi all’ambiente liquido esterno mediante la regolazione della pressione osmotica dei loro liquidi interni. Importanza dei sacchi linfatici e della vescica urinaria (Id., n. 1-2, 1912).
-          Zur frage des Verhaltens der Anphibien in Verschieden konzentrierten Loesungen (Pflueger’s Archiv., CLIII, 1913).
-          Sulla funzione della parotide nell’uomo. Nota II: “Influenza inibitrice dell’attività psichica sulla qualità e quantità della saliva secreta” (Arch. di Fisiol., XII, 1914).
-          Id. Id. Nota III: “Influenza della qualità dello stimolo sulle proprietà chimico-fisiologiche della saliva parotidea nell’uomo” (Id., XIII, 1915).
-          Id. Id. Nota IV: “Influenza dell’attenzione rivolta a stimoli olfattivi” (Id., XV, 1917).
-          Id. Id. Nota V: “Influenza dell’attenzione rivolta a stimoli acustici” (Id., XV, 1917).
-          Id. Id. Nota VI: “Influenza dell’attenzione rivolta a stimoli luminosi” (Id., XV, 1917).
-          Sull’adattamento degli anfibi all’ambiente liquido esterno mediante la regolazione della pressione osmotica dei loro liquidi interni. Nota I: “Importanza dei sacchi linfatici e della vescica urinaria” (Atti della R. Acc. dei Lincei, serie V, XXIII, 1° sem. 1914).
-          Id. Id. Nota II: “Importanza dei sacchi linfatici e della vescica urinaria” (Id., serie V, XXIII, 1° sem. 1914).
-          Id. Id. Nota III: “Proprietà chimiche e fisico-chimiche dei liquidi interni di animali tenuti in acqua distillata ed in soluzioni Ringer ipertoniche” (Id., serie V, XXIII, 2° sem. 1914).
-          Id. Id. Nota IV: “Il tempo entro il quale avviene la regolazione osmotica” (Id., serie V, XXIV, 1° sem. 1915).
-          Id. Id. Nota V: “Proprietà chimiche e fisico-chimiche dei liquidi interni di animali tenuti in soluzioni Ringer isotoniche” (Id., serie V, XXVI, 1° sem. 1917).
-          Id. Id. Nota VI: “Importanza dei sacchi linfatici” (Id., serie V, XXIV, 1° sem. 1915).
-          Id. Id. Nota VII: “I fenomeni di adattamento nelle rane esculente ibernanti” (Id., serie V, XXVI, 1° sem. 1917).
-          Id. Id. Nota VIII: “Influenza della temperatura sulla regolazione osmotica della rana esculenta estiva” (Id., serie V, XXVI, 1917).
-          Influenza dell’attenzione sulla secrezione dei succhi digerenti (Id., serie V, XXVI, 1° sem. 1917).
-          Osservazioni e proposte concernenti lo Stabilimento Militare per la produzione di carne in conserva di Scansano (Foligno) e su un nuovo metodo per la preparazione dei brodi di carne (Giorn. di Med. mil., 1917).
-          Le oscillazioni giornaliere fisiologiche della pressione osmotica della bile umana confrontate con le oscillazioni fisiologiche giornaliere della temperatura del corpo. Contributo alla conoscenza dei meccanismi di regolazione osmotica (Atti R. Acc. dei Lincei, serie V, XXVI, 2° sem. 1917).
-          Regola di VAN T’Hoff e regolazione osmotica della rana esclulenta estiva (Arch. di Farmac. sper. e Sc. affini, XXV, 1918).
-          Influenza della pressione barometrica sulla regolazione osmotica della rana esculenta (Atti della R. Acc. dei Lincei, serie V, XXVIII, 1° sem. 1919).
-          Influenza della temperatura per la regolazione osmotica della rana esculenta ibernante (in collab. con L. De Concini) (Id., serie V, XXVIII, 1° sem. 1919).
-          La secrezione della bile nell’uomo. Nota I: “Influenza delle alimentazioni semplici (idrati di carbonio, grassi e proteici) sulla quantità della bile secreta” (in collab. con V. Noferi) (Arch. di Fisiologia, in corso di pubblicazione). (1921).
-          Id. Id. Nota II: “Influenza dei vari alimenti sulla qualità della bile secreta” (Arch. di Fisiologia, in corso di pubblicazione). (1921).





Realizzazione siti