[19 Gennaio 2017] Augusto Brunacci 1865-1947
Ho inserito nella sezione "Personaggi" la seguente ricerca:
​.
Don AUGUSTO BRUNACCI
Salesiano e Scrittore
​n. a Milano 08.09.1865
m. a Varazze (Savona) 13.09.1947
​.
Ieri, 18 gennaio 2017, Antonio Brunacci, residente in Lussenburgo, mi invia una mail chiedendomi informazioni su Augusto Brunacci, scrittore ed autore dell'opera: "Campi di battaglia e convegni di pace - 1924".
.
​Essendo anch'io in possesso di una sua opera (Dizionario generale di cultura - 1915), ho subito fatto una ricerca su internet, dove ho trovato Don Augusto Brunacci, salesiano e scrittore.
.
Ho pensato subito che Don Augusto Brunacci e lo scrittore che stavo cercando potevano essere la stessa persona.
.
​Così mi sono subito messo in contatto con l'Università Pontificia Salesiana (UPS) con sede a Roma.
.
​Ricevuta una veloce e gentile risposta da parte del Dott. Marcello Sardelli, Direttore della Biblioteca "Don Bosco", con allegato il Dizionario Biografico dei Salesiani del 1869, ho potuto constatare che effettivamente l'Augusto Brunacci, autore dell'opera in mio possesso e l'Augusto Brunacci, autore dell'opera allegatami da Antonio Brunacci, sono la stessa persona.
.
​A titolo di informazione, essendo il Dizionario Biografico dei Salesiani dell'anno 1969, sarebbe meritevole ristamparlo aggiungendo altri autorevoli personaggi della Comunità Salesiana, come il Card. Tarcisio Bertone, che ricoprì la carica di Segretario di Stato.
.
Riporto, quindi, qui di seguito la biografia di Don Augusto Brunacci, illustre scrittore salesiano:
.
BRUNACCI Augusto, sacerdote e scrittore.
​.
Nasce a Milano (Italia) 1'8 sett. 1865; professore a Torino il 13 sett. 1886; sacerdote a Torino il 24 sett. 1893; muore a Varazze (Savona) il 5 aprile 1947.

.
Ricevette L'abito chiericale dalle mani di don Bosco nel 1883.
.
Divenuto sacerdote dedicó tutta la sua vita alla missione di insegnante ed educatore, fedele interprete del pensiero del Santo.
.
Fu in Sicilia, nell'Emilia, in Piemonte, in Liguria, ovunque prodigando i tesori del suo non comune ingegno e della larga sua cultura letteraria.
​.
Infaticabile lavoratore, diede alle stampe vari commenti di autori latini e un'antologia italiana per il ginnasio.
.
Fu soprattutto noto per il suo Dizionario di Cultura, che ebbe moltissime edizioni fino al 1956, mentando sempre elogi lusinghieri.
.
Don Brunacci visse per la scuola: era attrezzatissimo e diligente nella preparazione. Amó la vita di comunitá e finché poté la volle vivere integralmente.
​.
Opere:
​.
— Nuova enciclopedia: storia, biografía, bibliografía, geografía, Tormo, Tip. Salesiana, 1902, pp. 503.
​.
— Poesie di tutti i secoli della letteratura italiana, Tormo, SEI, 1914, pp. 524.
​.
— Dizionario genérale di cultura, Torino, SEI, 1915, pp. 1753.
​.
— Campi di battaglia e convegni di pace, Torino, SEI, 1924, pp. 326
.

​NECROLOGIO DEL 1 GIUGNO 1947
​.





Realizzazione siti