1997 - Lettera al Comune di Mentana del prof. Adriano La Regina
1997
.
Lettera al Comune di Mentana
del Soprintendente Archeologico di Roma,
prof. Adriano La Regina
.
Riportiamo integralmente la lettera inviata nel 1997 dal Soprintendente archeologico di Roma, Adriano La Regina, in cui egli dichiarava la propria disponibilità a trattare il ritorno di reperti archeologici di Nomentum, non inseriti nei cataloghi del Museo Nazionale Romano, in una sede appropriata messa a disposizione dal Comune di Mentana.
.
Questa lettera fu la risposta ad una precisa richiesta dell’Associazione P.A.N. Nomentum e fu inviata alla stessa Associazione, alla Soprintendenza Archeologica del Lazio ed al Comune di Mentana.
.
Da allora, non solo non è stata presa alcuna iniziativa di tipo museale a Mentana, ma non è stato fatto neanche il più piccolo tentativo di creare un antiquarium, con il risultato che persino la nostra importante “Epigrafe ad Adriano” si trova attualmente "parcheggiata" presso il Museo di Villa Adriana a Tivoli (almeno così ci è stato detto!).
---
La lettera:
.
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA
DI ROMA
Piazza di S.Maria Nova 53
00186 Roma
.
Prot. N. 1810
Roma, 27 gennaio 1997
Rif. Lettera del 13.1.1997
.
ROMA – 
Museo Nazionale Romano: oggetti provenienti da Nomentum
.
Con riferimento alla lettera sopraindicata si comunica l’adesione di questo ufficio alle iniziative intese a valorizzare l’area archeologica dell’antica Nomentum.
.
A tal fine si comunica la massima disponibilità ad esaminare ogni richiesta di deposito di materiali antichi provenienti da quella zona e non previsti nel programma espositivo del Museo Nazionale Romano.
.
Resta inteso che le proposte dovranno pervenire tramite la Soprintendenza Archeologica del Lazio, alla quale i materiali stessi potranno essere affidati.
.
IL SOPRINTENDENTE
Adriano La regina





Realizzazione siti