[25 Aprile 2008] 1914 , LIBIA, UNA STORIA DIMENTICATA

Due ufficiali di artiglieria, i Tenenti Francesco Brunacci e Alfredo de Virgiliis, tre soldati bianchi e nove ascari indigeni, dovevano portare a Brack nel Fezzan (Libia), alla colonna Miani, viveri e 300.000 lire italiane in oro.
Partirono da Gherat il 26 agosto.
Il 2 settembre 1914 furono assaliti da predoni beduini ed uccisi tutti.
Questo episodio è perfettamente sconosciuto a tutti gli storici che hanno trattato le guerre in Libia!!!
Ho inserito nell'album n. 86 (galleria fotografica) anche tre  foto del tenente Francesco, insieme ai fratelli Ignazio, Pietro e Bruno.
(Quanto sopra è stato inserito anche nella sezione "Personaggi", alla voce "Avv. Ignazio Brunacci").






Realizzazione siti