1789-1792, Rivoluzione francese
 
1789-1792
Rivoluzione francese
e
nasce il futuro Pio IX
Tutto sembrava andare secondo programma e desiderio per il nostro Cardinale, finché, come abbiamo già accennato, e sfortunatamente per lui, come egli proverà in seguito sulla propria pelle, improvvisamente scoppiò in Francia quella famosa rivoluzione che, come lui stesso ci racconta, “dilatò poi 1'incendio in tutta Europa e fuori ancora della medesima, così fu epoca nel mio particolare di molte disgrazie per me, delle quali altre scoppiarono in quell'anno stesso, altre ne furono conseguenza negli anni successivi.”
Nel 1789 scoppia la Rivoluzione francese. Nel 1792 essa si sviluppa ulteriormente con l’emergere del gruppo di Massimiliano Robespierre e, sempre nel 1792, nasce, il 13 di maggio, anche il futuro ultimo Papa Re, non in modo anonimo come disse Napoleone di se stesso, ma dal Conte Mastai-Ferretti e dalla Contessa Solazzi di Senigallia.
Il futuro Pio IX, ovvero il Conte Giovanni Maria Battista Pellegrino Isidoro, quando morì Napoleone, aveva già 33 anni. Quando morì Pio VII, sotto il cui pontificato fu nominato sacerdote, ne aveva già 35 e 36 ne aveva alla morte del nostro Cardinale.





Realizzazione siti