1787, Segretario del S. Michele
 
1787
Segretario del S. Michele
Dopo anni di lunga attesa, finalmente il Card. Negroni gli fa ottenere la sua prima carica.
Nel 1786 o nel 1787 fui fatto Segretario della Congregazione di S. Michele a Ripagrande, o sia dell'Ospizio Apostolico
La Congregazione di S. Michele aveva un prelato segretario, che era Mons. Vai. Alla morte di questo, il Card. Negroni, senza dirmene parola, mi propose al Papa per rimpiazzarlo, e così mi trovai fatto Segretario della Congregazione di S. Michele a Ripa”.
Naturalmente, anche qui vi è un inciso: "senza dirmene parola"!





Realizzazione siti