[16 Aprile 2019] 15 aprile 2019 brucia Notre Dame
Notre Dame brucia
15 aprile 2019
.
Un colpo mortale alla memoria storica ed alla cultura.
.
Ieri, 15 aprile, in poche ore è andata distrutta a Parigi la Cattedrale di Notre Dame.
.
Sicuramente Notre Dame verrà ricostruita, ma la memoria storica, fatta di migliaia di oggetti e di opere d'arte, è andata persa per sempre.
.
Anche Roma subì la stessa tragedia 2 secoli fa, quando il 15 luglio del 1823 andò a fuoco la Basilica di Paolo fuori le Mura.
.
Pio VII morirà un mese dopo il 20 agosto.
Mentre la Basilica bruciava Pio VII era già in agonia.
Un anno dopo moriva anche il suo Segretario di Stato Ercole Consalvi Brunacci.
.
La ricostruzione fu voluta da Leone XII, che il 25 gennaio 1825 emanò l'enciclica Ad plurimas nella quale invitava i vescovi ad una raccolta di offerte presso i fedeli per la ricostruzione.
.
All'appello rispose buona parte del mondo cristiano, con offerte generose tra le quali quelle del Re di Sardegna, della Francia, delle Due Sicilie, dei sovrani dei Paesi Bassi, dello zar Nicola I che offrì i blocchi di malachite dei due altari laterali del transetto e del viceré d'Egitto che inviò le colonne d'alabastro.
.
La ricostruzione della Basilica di San Paolo fuori le Mura terminò nel 1928.





Realizzazione siti