1073-1407 d.C. - dai Monaci, ai Capocci, agli Orsini
1073-1407 – dai Monaci, ai Capocci, agli Orsini
.
Dopo i Crescenzi, abbiamo notizie del passaggio del castello di Nomento ai monaci del Monastero di “San Paolo Fuori Le Mura”, attraverso la concessione fatta da Papa Gregorio VII (1073-1085).
.
Dal monastero di San Paolo il Castrum Nomenti passò alla famiglia Capocci, famiglia romana, le cui prime testimonianze risalgono al 1073. Sembra che lo acquistò il Cardinale Raniero Capocci sotto il papato di Innocenzo III, quindi tra il 1198 ed il 1216.
.
Passano altri due secoli e la famiglia Capocci vendette il Castel Nomentano a Giacomo Orsini. L’atto di vendita fu firmato l’8 ottobre 1407.
 





Realizzazione siti